Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /homepages/0/d692525777/htdocs/viadeicorti.it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 4727

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /homepages/0/d692525777/htdocs/viadeicorti.it/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 4735

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /homepages/0/d692525777/htdocs/viadeicorti.it/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 6337
Terza giornata Via dei Corti 2018 - Via dei Corti
Loading...

Terza giornata Via dei Corti 2018

Home / News in primo piano / Terza giornata Via dei Corti 2018

 Via dei corti: terza giornata tra cinema e riflessione

 

Una terza giornata di Via dei Corti di grandi appuntamenti che hanno visto, oltre la proiezione dei cortometraggi in concorso per la Sezione Animazione, l’evento presso il Centro Commerciale Katanècon la performance curata dall’Associazione Gravina Arte tra tradizione e innovazione insieme al gruppo folk “Carusiddi e picciriddi”.Non solo cinema: presso la Sala delle Arti, durante il pomeriggio, un incontro a cura di A.D.A.S (Associazione Difesa Ambiente Salute) “Scrittrici e Poetesse di Sicilia.  Nel pomeriggio, tra gli appuntamenti più attesi, l’incontro con il regista del film di successo nazionale “Transfer” Massimiliano Russo, accompagnato da una delle attrici Paola Roccuzzo. Il regista catanese, durante la serata dedicata al concorso, ha ricevuto il Premio “Film in Sicily”. Il comico Carmelo Caccamo, che con la sua simpatia ha travolto il numeroso pubblico presente in sala, ha invece ricevuto il “Premio al Talento Siciliano”;“Premio al Talento Siciliano” anche per il fotografo Dino Stornello.

Tra i momenti più emozionanti della giornata quello con Vera Squadrito e Giovanna Zizzo, mamme di due giovani vite spezzate da chi avrebbe dovuto proteggerle ed amarle.